Ai primi vent'anni di Donna Elvira

Posted by concetta 02/07/2019 1 Comment(s)
Esattamente vent'anni fa, all'inizio dell'estate del 1999, si aprivano per la prima volta le porte di Donna Elvira Dolceria e iniziava l'avventura che ci ha portati a viaggiare nel tempo e nello spazio, da un lato sullo studio delle più autentiche, antiche ricette della tradizione siciliana, dall'altro sulla ricerca in tutto il mondo delle migliori varietà di cacao per il nostro cioccolato artigianale. 
Oggi brindiamo tra noi a quella stagione che ha rappresentato un cambiamento, una svolta, l'inizio di un lungo percorso di crescita che ci ha portati pian piano a una maggiore curiosità, a una maggiore consapevolezza e infine alla definizione di una precisa filosofia produttiva, grazie all'integrale trasformazione del nostro laboratorio per farne il primo (e finora unico) opificio bean-to-bar per la produzione di Cioccolato di Modica. 
Ma non solo: brindiamo idealmente, per ringraziarli, con tutti coloro che in questi anni hanno creduto nell'idea che accompagnava e sosteneva il nostro lavoro, ci hanno incoraggiati come collaboratori, come amici e soprattutto come clienti, accogliendo i nostri passi avanti, consigliandoci per il meglio e continuando a sceglierci come punto di riferimento. 
E ancora: brindiamo ai prossimi vent'anni di Donna Elvira. Al futuro cioè, perché la strada che abbiamo intrapreso in quello che abbiamo chiamato il nostro piccolo "opificio del Cioccolato" non è esattamente la più semplice né quella che va incontro al mercato più vasto, ma siamo sicuri che è quella che ci somiglia di più e per il nostro stile è quella giusta: continuiamo a puntare sulla ricerca e sulla qualità, dimostrando come il Cioccolato di Modica possa davvero conquistarsi un posto tra le più prestigiose produzioni del mondo solo passando da questo studio, da questo approfondimento, da questa evoluzione produttiva dal seme alla tavoletta, l'unica che può fare di noi dei veri artigiani. 
Ah, a proposito. Il nostro non è un brindisi qualunque. Assecondando la nostra passione per la ricerca delle cose buone che ci accompagna anche fuori dal laboratorio - e ci ha portati a conoscere, in questi vent'anni, grandi contadini e grandi produttori - brindiamo con una bottiglia di Champagne Salon, Blanc de blancs, millesimo 1999: l'ultimo millesimo del secolo scorso, tra i più rari e preziosi di questa straordinaria maison, e quello la cui vendemmia coincide con la nostra nascita. Lo abbiamo conservato in cantina per questa occasione speciale e - tra la complessa delicatezza delle sue note aromatiche e la sua fresca purezza minerale - abbiamo pensato a quanto, nonostante la sua lunga storia di affinamento, sia davvero ancora giovane ed energico, proprio come vogliamo che sia - ancora a lungo - il nostro marchio. 
 
Ad maiora!

1 Comment(s)

Letizia:
02/07/2019, 16:10:44
Reply

Auguri donna Elvira

Leave a Comment